Entra nel mondo dell’arte contemporanea, a sud-est di Parigi
Importante centro di creazione artistica contemporanea, il dipartimento di Val-de-Marne ti svela piccoli e grandi tesori d’arte e ti invita a scoperte e incontri indimenticabili. La linea 7 e 8 della Metro o le linee A, B e C del RER ti accompagneranno alla scoperta dell’arte contemporanea, per un’esperienza originale e indimenticabile.

01. Entra nell’universo dell’arte contemporanea: i siti imperdibili

MAC VAL (Musée d’Art Contemporain du Val-de-Marne)
(RER C fino a Vitry-sur-Seine e poi autobus 180 o Metro 7 fino a Villejuif-Louis Aragon e poi autobus 180 o 172)

Il MAC VAL, primo museo di arte contemporanea creato nella periferia di Parigi, è il luogo ideale per scoprire le più recenti correnti artistiche.

La collezione di oltre 2.000 opere è il riflesso della scena artistica francese, dagli anni ‘50 ai giorni nostri. Potrai ammirare opere di grandi artisti di statura internazionale, come Christian Boltanski, Bruno Perrament, Claude Closky, Gina Pane, Annette Messager, Pierre Huyghe…

La Maison de la photographie Robert Doisneau
(RER B Gentilly)

La Maison de la photographie Robert Doisneau si trova nell'Hôtel du Paroy, antica dimora patrizia del 17° secolo. Il centro è stato creato nel 1997 ed è dedicato a Robert Doisneau, celebre fotografo nato a Gentilly.

La casa della fotografia propone mostre di immagini di ispirazione umanistica, rivisitando questo concetto e allargandone i confini al di là delle frontiere e delle epoche, in modo da perpetuare l’opera di Robert Doisneau.

La Manufacture des Œillets e il CREDAC
(Metro 7, fermata Mairie d’Ivry o RER C, stazione di Ivry-sur-Seine)

Il Crédac (Centro d’Arte Contemporanea) è uno spazio di esposizione, produzione e sperimentazione dedicato alla creazione artistica contemporanea. Il Centro è ospitato nella Manufacture des Œillets (ex fabbrica riqualificata) che accoglie anche il Théâtre des Quartiers d’Ivry - Centre Dramatique National du Val-de-Marne.

Tutto l’anno, il Crédac organizza mostre dedicate ad uno o più artisti emergenti o affermati, francesi o stranieri, in rappresentanza delle più diverse pratiche espressive contemporanee: pittura, fotografia, video, audio, grafica, scultura, installazioni, performance…

MABA (Maison d’Art Bernard Anthonioz)
(RER A, stazione di Nogent-sur-Marne)

La MABA è un centro d’arte contemporanea che porta il nome del creatore della Fondazione, importante figura della cultura francese. Il centro organizza ogni anno tre o quattro mostre di fotografia, grafica e arte contemporanea che si focalizzano singolarmente sulla storia, la memoria, il territorio, il paesaggio e l’ambiente locali.

Le Lieu de l’Autre - Anis Gras
(RER B, stazione di Laplace)

L’ex distilleria Anis Gras è oggi uno spazio multidisciplinare dedicato alla creazione contemporanea (mostre, spettacoli, ecc.): le Lieu de l’autre.

Il centro accoglie artisti residenti e propone nuove creazioni (spettacoli, teatro, danza, musica, arti plastiche…), il festival musicale Bruits Blancs, iniziative di promozione culturale (cine-club, caffè dei bambini…) e workshop di pratica artistica.

Il dipartimento di Val-de-Marne conta molti centri di creazione contemporanea, atelier di artisti e gallerie d’arte, a due passi dal centro di Parigi.

Segnaliamo in particolare la Traverse - CAC ad Alfortville, la galleria Julio Gonzalez ad Arcueil, la galleria Fernand Léger a Ivry-sur-Seine, la galleria Jean Collet a Vitry-sur-Seine, ecc.

02. L’arte si espone anche in strada…

Durante le tue passeggiate nelle strade cittadine, incontrerai molte opere d’arte.

In Val-de-Marne, le opere escono dai musei o dagli spazi chiusi per inserirsi nella vita quotidiana.

Vitry-sur-Seine vanta ad esempio un patrimonio di 140 opere d’arte contemporanea, esposte nelle scuole, negli edifici pubblici o semplicemente nelle strade o nelle piazze.

Potrai ammirare in particolare l’opera monumentale di Jean Dubuffet “La chaufferie avec cheminée”, situata proprio davanti al MAC VAL.

A Ivry-sur-Seine o a Orly, sono esposte molte altre opere d’arte.

E non dimenticare una delle maggiori attrazioni del Val-de-Marne: la street art che orna i muri di diverse città. Stencil, sticker, collage… colorano le strade e attraggono lo sguardo dei passanti.

03. Eventi creativi di arte contemporanea da scoprire tutto l’anno

Il dipartimento propone tutto l’anno una ricca programmazione, con prestigiosi festival dedicati alla creazione contemporanea accessibili da Parigi: Frasq al Générateur, i Plateaux alla Briqueterie, Bruits Blancs al Lieu de l’autre, ecc.

Alcuni grandi spazi artistici sono noti per i loro spettacoli di danza contemporanea e influenzano anche la scena parigina.

La Briqueterie a Vitry-sur-Seine è la sede del Centre de Développement Chorégraphique del Val-de-Marne. Ospitata in un’ex fabbrica di mattoni, la struttura accoglie molte compagnie, che propongono spettacoli in ogni momento dell’anno.

La MAC di Créteil (Maison des Arts et de la Culture), teatro di importanza nazionale, propone regolarmente spettacoli coreografici di danza contemporanea, moderna e hip hop, eventi come il festival Kalypso e mostre di arte contemporanea.

Altro luogo di riferimento per la creazione contemporanea: la Gare au théâtre di Vitry-sur-Seine.

Ospitata in un’ex stazione ferroviaria, questa struttura atipica presenta tutto l’anno spettacoli di teatro, balletti, concerti, performance e incontri, per ogni tipo di pubblico. Appuntamento da non perdere: il festival “Nous n'irons pas à Avignon”.

Per ulteriori informazioni: https://www.tourisme-valdemarne.com/art-culture/art-contemporain.html